Ruota libera: eliminazione rumori

<<

barracuda

Avatar utente

Master Oro
Master Oro

Messaggi: 4412

Iscritto il: 30/12/2009, 18:18

Località: Padova

Messaggio 27/01/2010, 0:58

Ruota libera: eliminazione rumori

La ruota libera, detta anche frizione del motorino di avviamento, si trova sotto il carter sinistro assieme al pick-up e all’anticipo dell’accensione.
Molto spesso rumori anomali al momento dell’accensione e “ciotolii” a bassi giri sono dovuti ad un semplice allentamento dei tre bulloni che fissano le varie componenti.
Il rimedio, illustrato di seguito, è molto semplice.

Mettere la moto sul cavalletto centrale
Foto 1. Con una chiave poligonale da 8 svitare le viti che fissano il carter e toglierlo, è normale che esca un pochino di olio. Fare attenzione al cavo del pick e a non rovinare la guarnizione.

Foto 2. Il rumore è probabilmente dovuto ai tre bulloni nella foto non stretti adeguatamente. Svitarli uno alla volta, sgrassare le filettature e riavvitare con un frenafiletti medio-forte. I bulloni dovrebbero essere stretti a 2,6-3,0 Kg.m. Io l'ho fatto a occhio e resistono da 20000 km.

Foto 3. Rimettere il carter controllando che il cavo del pick-up sia nel suo alloggiamento. Mettere la guarnizione nella giusta posizione aiutandosi con le due guide cilindriche. Avvitare le viti senza stringere troppo. Non hanno tutte la stessa lunghezza, in battuta dovrebbero sporgere circa 1 cm.
Allegati
1.jpg
Fot 1
2.jpg
Foto 2
3.jpg
Foto 3
Ultima modifica di barracuda il 27/01/2010, 16:55, modificato 1 volta in totale.
<<

barracuda

Avatar utente

Master Oro
Master Oro

Messaggi: 4412

Iscritto il: 30/12/2009, 18:18

Località: Padova

Messaggio 27/01/2010, 1:02

Re: Ruota libera: eliminazione rumori

Generalmente l'intervento precedente è sufficiente a eliminare la rumorosità. Nel caso non lo fosse bisogna smontare la ruota libera e controllarne i componenti.


Foto 4. Tenere fermo l'albero motore con una chiave aperta da 24. Svitare il bullone che fissa il meccanismo dell'anticipo e toglierlo. Si può a questo punto sfilare la ruota libera.


Foto 5. Dopo aver svitato i tre bulloni con una chiave poligonale togliere il coperchio. Togliere i tre cilindretti, i piccoli stantuffi e le molle.

Foto 6. Dopo aver pulito i componenti controllare la superficie dei cilindretti. Può essere conveniente cambiare le molle (circa 2 € l'una) o almeno tirarle leggermente.
Allegati
4.jpg
Foto 4
5.jpg
Foto 5
6.jpg
Foto 6
Ultima modifica di barracuda il 27/01/2010, 18:10, modificato 2 volte in totale.
<<

barracuda

Avatar utente

Master Oro
Master Oro

Messaggi: 4412

Iscritto il: 30/12/2009, 18:18

Località: Padova

Messaggio 27/01/2010, 16:50

Re: Ruota libera: eliminazione rumori

Foto 7. Sulla ruota dentata misurare il diametro della parte su cui fanno pressione i cilindretti. Dal manuale il limite di uso è 42,255 mm.
Sarebbe meglio misurare con un micrometro ma anche un buon calibro è sufficiente.

Foto 8. Rimettere il tamburo sopra la ruota dentata, inserire nel foro la molla e il pistoncino. Spingere il pistoncino dentro il foro e inserire il cilindretto (di nuovo ho solo due mani niente foto). Completato il tutto dovrà essere come nella foto 5.

Foto 9. Rimettere il coperchio e avvitare i bulloni usando un frenafiletti medio-forte.
Attenzione a non rovinare la testa dei bulloni, quello più chiaro è stato sotituito per questo motivo.
Allegati
7.jpg
Foto 7
8.jpg
Foto 8
9.jpg
Ultima modifica di barracuda il 27/01/2010, 17:59, modificato 1 volta in totale.
<<

barracuda

Avatar utente

Master Oro
Master Oro

Messaggi: 4412

Iscritto il: 30/12/2009, 18:18

Località: Padova

Messaggio 27/01/2010, 16:59

Re: Ruota libera: eliminazione rumori

Foto 10. Rimettere la ruota libera sull'albero motore. Controllare che i denti siano bene incastrati con quelli dell'ingranaggio.
Fare attenzione nel maneggiare la ruota libera perchè le due parti si possono separare.
Mettere il meccanismo dell'anticipo inserendo la punta nel foro sull'albero motore.

Foto 11. Le due lamelle devono andare nelle scanalature del dado-distanziale. Tenendo fermo l'albero motore con una chiave da 24 fissare il bullone centrale. Io l'ho stretto a occhio ma la coppia di serraggio è 3,3-3,7 Kg.m.

Foto 12. Rimontare il carter aiutandosi con i due cilindretti forati a mantenere la guarnizione in posizione.
Fare attenzione che il gommino del cavo del pick-up sia nella corretta posizione. I bulloni del carterino sono di due lunghezze diverse, in battuta devono sporgere di circa 1 cm.

I due fimati di seguito sono stati fatti da Gustav. Il rumore del motore prima e dopo l'intervento mi sembra molto significativo.

http://www.youtube.com/watch?v=XYIe7jkDW9E
http://www.youtube.com/watch?v=c0oXX-yNiqk
Allegati
10.jpg
Foto 10
11.jpg
Foto 11
12.jpg
Foto 12
Ultima modifica di barracuda il 27/01/2010, 18:06, modificato 2 volte in totale.
<<

marco60

Avatar utente

Guidaesperta
Guidaesperta

Messaggi: 467

Iscritto il: 07/01/2010, 19:20

Località: Salo'(Bs)

Messaggio 27/01/2010, 19:15

Re: Ruota libera: eliminazione rumori

Ottimo lavoro anche questo,mi hai chiarito dei dubbi che avevo sullo smontaggio. : Thumbup :
Sento spesso parlare di frena filetti,che a quanto pare sono a base di Loctite.
Ne esistono di specifici? O parliamo di comune Attack.
Non chi comincia ma quel che persevera
<<

barracuda

Avatar utente

Master Oro
Master Oro

Messaggi: 4412

Iscritto il: 30/12/2009, 18:18

Località: Padova

Messaggio 27/01/2010, 19:27

Re: Ruota libera: eliminazione rumori

Io ho usato un prodotto specifico della Arexons.
http://www.imall.ud.it/it/dept_780.html
C'è in due tipi, medio o forte.
<<

clodomorini

Avatar utente

Master
Master

Messaggi: 2013

Iscritto il: 30/12/2009, 18:46

Località: Molare - AL

Messaggio 27/01/2010, 19:44

Re: Ruota libera: eliminazione rumori

Ottima spiegazione , appena ho tempo controllo la mia : Thumbup :
Non usate mai frenafiletti forte se non espressamente richiesto , si rischia di dover tranciare , forare e rifilettare in caso di rismontaggio .
Memento Audere Semper , Chi Vola Vale Chi Non Vola E' Un Vile
Vivi come se dovessi morire oggi , sogna come se dovessi vivere per sempre
<<

marco60

Avatar utente

Guidaesperta
Guidaesperta

Messaggi: 467

Iscritto il: 07/01/2010, 19:20

Località: Salo'(Bs)

Messaggio 27/01/2010, 19:47

Re: Ruota libera: eliminazione rumori

Alla prima occasione lo prendo (medio ;-) )
Non chi comincia ma quel che persevera
<<

GustaV

Avatar utente

Master
Master

Messaggi: 1419

Iscritto il: 30/12/2009, 17:59

Messaggio 27/01/2010, 21:27

Re: Ruota libera: eliminazione rumori

marco60 ha scritto:Ottimo lavoro anche questo,mi hai chiarito dei dubbi che avevo sullo smontaggio. : Thumbup :
Sento spesso parlare di frena filetti,che a quanto pare sono a base di Loctite.
Ne esistono di specifici? O parliamo di comune Attack.


Loctite è il nome del produttore dei prodotti frenafiletti più utilizzati, è lo stesso produttore dell'Attack, la famosa colla cianoacrilica.

Ci sono vari frenafiletti, di differenti resistenze e per diverse applicazioni.
Quello più indicato per i bulloni della ruota libera è il frenafiletti Loctite 243, oleocompatibile, media resistenza, si possono leggere le specifiche cliccando qui. E' proprio specifico per componenti a bagno d'olio, ha una tenacità equilibrata, è forte ma sufficientemente cedevole per rendere non disagevole lo smontaggio.

Per vedere l'intera gamma dei prodotti frenafiletti Loctite, cliccate qui.

Come dice Clodo, occhio a quelli ad alta resistenza, sono indicati per bulloni che non si ha intenzione di smontare, sono estremamente tenaci, in pratica saldano i filetti e per svitare sono guai.

Io ho avuto il problema del rumore della ruota libera, ho serrato i bulloni a mano senza alcun prodotto e dopo meno di 5.000 km si sono nuovamente allentati.
L'anno scorso ho serrato usando il Loctite 243 e non si è più ripresentato il problema.
Con stima ed Amicizia,
Davide aka GustaV
<<

DAMIANO

Avatar utente

Master
Master

Messaggi: 2046

Iscritto il: 31/12/2009, 21:56

Località: Padova

Messaggio 27/01/2010, 22:21

Re: Ruota libera: eliminazione rumori

Interessante.......questa dei bulloni della ruota libera non la sapevo.....
Il motore della mia bella e' un pochino rumoroso al minimo,provero' ad ascoltarlo meglio nel punto descritto,magari pure sul mio c'e' lo stesso difetto.
Comunque grazie Barra per questo ennesimo consiglio tecnico!!! : Ok :
Honda CB 750F2 1982
Piaggio Vespa 125 Primavera 1977
Piaggio Vespa 125 ET3 1979
Piaggio Vespa 125 PXE 1984
Piaggio Vespa 50 special 1981
Maggiolino VW Winter Bug 1979
Maggiolino VW 1971
Westfalia Joker........1986
Prossimo

Torna a Sezione Tecnica e Manutenzione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by ST Software for blacklist.org.
Traduzione Italiana phpBB.it
[phpBB Debug] PHP Warning: in file /var/www/clients/client9/web15/web/mkportal/include/PHPBB3/php_out.php on line 33: Creating default object from empty value


MKPortal C1.2.1 ©2003-2008 mkportal.it
Pagina generata in 0.01316 secondi con 11 query
frex theme by Zeuder