Avviamento a Freddo

<<

tommy

Messaggi: 9

Iscritto il: 02/01/2010, 0:54

Messaggio 09/01/2010, 13:43

Re: Avviamento a Freddo

Interessante, la pulizia dei condotti....
<<

andrea

GuidaSicura
GuidaSicura

Messaggi: 134

Iscritto il: 08/01/2010, 13:45

Messaggio 09/01/2010, 14:39

Re: Avviamento a Freddo

molto interessante! esistera' un modo sicuro per farlo a testa montata ? (valvole d'aspirazione chiuse, aspiratore, ..., no eh ?)
<<

barracuda

Avatar utente

Master Oro
Master Oro

Messaggi: 4765

Iscritto il: 30/12/2009, 18:18

Località: Padova

Messaggio 09/01/2010, 14:46

Re: Avviamento a Freddo

Ho trovato su un vecchio testo questa ricetta, non so se possa funzionare.

Miscela per rimuovere depositi carboniosi

Dibutilftalato 33-50 parti
Fenolo o creosolo 67-50 parti

Si tolgono metà delle candele del motore e si introduce nel cilindro, con una siringa, unna piccola quantità di liquido. Si riavvitano le candele e si fa girare il motore fino a che tutti i cilindri funzionano regolarmente. Si ripete per tutti i cilindri.

I prodotti posso anche trovarli con facilità e fornirli a iscritti e amici ma non so se arrischiarmi a fare il lavoro.
Ultima modifica di barracuda il 10/01/2010, 2:17, modificato 1 volta in totale.
<<

supertitti

Avatar utente

Master Platinum
Master Platinum

Messaggi: 7686

Iscritto il: 30/12/2009, 9:54

Località: San Possidonio (MO)...ora però sono a Tulancingo Mexico

Messaggio 09/01/2010, 14:55

Re: Avviamento a Freddo

Bene....vediamo se Phantom : Chessygrin : ci spiega se c'è una tecnica per fare la pulizia dei collettori....
Chi va piano va sano e va lontano.....ma non arriverà mai Primoo !!!
<<

andrea

GuidaSicura
GuidaSicura

Messaggi: 134

Iscritto il: 08/01/2010, 13:45

Messaggio 09/01/2010, 15:52

Re: Avviamento a Freddo

barracuda ha scritto:Ho trovato su un vecchio testo questa ricetta, non so se possa funzionare [...]


Ho l'impressione che partendo dal cilindro la soluzione rimuovente non possa raggiungere i condotti di aspirazione.
<<

MARK

Avatar utente

Foglio Rosa
Foglio Rosa

Messaggi: 34

Iscritto il: 08/01/2010, 14:04

Messaggio 09/01/2010, 23:13

Re: Avviamento a Freddo

Salve a tutti….mi presento..mi chiamo Mark, ho conosciuto “boldor bikers” tramite un nuovo amico..e di conseguenza mi sonno inscritto..io posseggo una cb 900 f2 boldor anno 1981.
Volevo rispondere per mia esperienza riguardo gli avviamenti difficili, negli anni 80 questa moto non dava problemi di accensione grazie alla benzina rossa che bruciava meglio anche quando la carburazione non era tarata bene, “non dava problemi di avviamento ho candele a massa”…
Il problema si puo risolvere guardando il colore delle candele?...le mie candele bruciavano male diventavano nere, cosi ho risolto da subito il problema lavorando sulla carburazione e l’anticipo.
1) allineare i galleggianti
2) regolare la vite pilota
3) dargli un po di anticipo
Anche il depressore a un ruolo molto importante non e un depressore comune “apri e chiudi” tipo scooter,il nostro depressore lavora gradualmente, fa passare la quantita di benzina dal serbatoio ai carburatori in base l’aria che viene aspirato (meno giri fa il motore ,meno si apre il depressore, più giri fa il motore più si apre il depressore ).. Mamma Honda” ha aggiunto il depressore per migliorare la tenuta dei“spilli galleggianti”, il depressore non va eliminato!!..”si ingolferebbero i carburatori, con conseguenza avviamenti difficili a causa delle candele a massa, senza depressore cambiereste le candele dopo pochi avviamenti.
Puo succedere che la membrana dell depressore rimane bloccato a causa di un piccolissimo forellinoche che si ottura,un forellino situato nell’ fondello dell’ depressore che ad occhio nudo quasi non si vede(si vede bene con una lente),si trova a fianco di quello centrale e sufficiente utilizzare la punta di un ago se poi si soffia con l‘aria compressa bisogna stare attenti a non soffiare in quello centrale perche si danneggia la membrana principale, quella piccola che e chiusa a pressione, per essere più precisi… si trova dove si attacca il tubicino che arriva dal condotto di aspirazione del carburatore.
Io non ho problemi di avviamento, in estate parte al minimo e d’inverno a freddo tiro la levetta dell’aria fino a sentire il clik… non tocco mai l’acceleratore…
La benzina la chiudo sempre anche per soste brevi
<<

paulorenz

Avatar utente

Istruttore
Istruttore

Messaggi: 503

Iscritto il: 31/12/2009, 13:21

Località: Roma

Messaggio 10/01/2010, 4:23

Re: Avviamento a Freddo

Ciao Mark, benvenuto. Per la prima volta sento che non va rimosso il depressore. Io non l'ho mai fatto nonostante sia stato consigliato da piu' parti, ma non ho mai neanche chiuso la benzina. Provero' a seguire i tuoi consigli. Grazie. Ciao
<<

DAMIANO

Avatar utente

Master
Master

Messaggi: 2166

Iscritto il: 31/12/2009, 21:56

Località: Padova

Messaggio 10/01/2010, 12:20

Re: Avviamento a Freddo

Anche il meccanico honda,ha sconsigliato di togliere il depressore...pero' non mi parlo' di questo forellino sulla membrana.....
Personalmente non lo ho mai smontato e tantomeno aperto.....scusatemi ma da profano aspetto i vostri esperimenti!!!! : Sorry! : : Chessygrin :
Honda CB 750F2 1982
Piaggio Vespa 125 Primavera 1977
Piaggio Vespa 125 ET3 1979
Piaggio Vespa 125 PXE 1984
Piaggio Vespa 50 special 1981
Maggiolino VW Winter Bug 1979
Maggiolino VW 1971
Westfalia Joker........1986
<<

DAMIANO

Avatar utente

Master
Master

Messaggi: 2166

Iscritto il: 31/12/2009, 21:56

Località: Padova

Messaggio 10/01/2010, 12:22

Re: Avviamento a Freddo

E le candele Iridium del Supertitti????
Tiziano hai novita' sulle candele?
E' una spesa valida o vanno come le ngk R normali?
Honda CB 750F2 1982
Piaggio Vespa 125 Primavera 1977
Piaggio Vespa 125 ET3 1979
Piaggio Vespa 125 PXE 1984
Piaggio Vespa 50 special 1981
Maggiolino VW Winter Bug 1979
Maggiolino VW 1971
Westfalia Joker........1986
<<

andrea

GuidaSicura
GuidaSicura

Messaggi: 134

Iscritto il: 08/01/2010, 13:45

Messaggio 10/01/2010, 17:00

Re: Avviamento a Freddo

MARK ha scritto:Salve a tutti…


Ciao Mark, molto interessante e nuovo il discorso sul depressore; gia' che giocavo in garage ho smontato il mio per identificare il forellino:

Esploso del depressore

Immagine

Fondello, e quello che credo aver identificato come il forellino piccolino

Immagine

Comparazione tra carburatori: quello delle prime serie non ha il corpo del secondo carburatore modificato con il connettore per sentire la depressione generata dal movimento del pistone all'interno del secondo cilindro. Quando ho tolto il depressore ho tappato il buco con un tubetto cieco di gomma.

Immagine

Carburatore F2, depressore e routing dei cavi

Immagine
PrecedenteProssimo

Torna a Sezione Tecnica e Manutenzione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by ST Software for blacklist.org.
Traduzione Italiana phpBB.it
[phpBB Debug] PHP Warning: in file /var/www/clients/client9/web15/web/mkportal/include/PHPBB3/php_out.php on line 33: Creating default object from empty value