Avviamento a Freddo

<<

GustaV

Avatar utente

Master
Master

Messaggi: 1505

Iscritto il: 30/12/2009, 17:59

Messaggio 12/01/2010, 9:00

Re: Avviamento a Freddo

supertitti ha scritto:I motori 900 e 1100, essendo a corsa lunga (anche i 62mm del 750 non sono pochi), sono pesanti da far girare e questo amplifica ogni minimo ostacolo all'avviamento


Ma scusa, un corsa lunga non dovrebbe essere meno difficoltoso da far girare, in virtù del braccio di leva dell'imbiellaggio più ampio? D'accordo che il pistone ha più corsa, quindi per fare un giro ci mette di più in termini di lavoro, ma come restituisce più coppia a parità di giri durante il funzionamento, dovrebbe richiederne meno in fase di avviamento. No?
Mi viene importante saperlo perchè sto elaborando una Vespa, portando la corsa da 57mm a 60 con un gruppo termico maggiorato, nella convinzione che la corsa lunga mi permetta di mantenere il motorino di avviamento originale (oltre a darmi più coppia e maggior cilindrata).

Comunque: non si potrebbe realizzare qualcosa, ad esempio una connessione aggiuntiva, che alimenti esternamente le bobine, da usare solo in accensione a freddo? Oppure che alimenti il motorino e lasci energia alle candele? Magari una seconda batteria in parallelo? Oppure qualcosa collegato in maniera diversa?
Giusto da lasciare in box per quando bisogna fare partire la moto.
Collego un connettore rapido, metto in moto e lo stacco. Si può pensare a qualcosa del genere?
Con stima ed Amicizia,
Davide aka GustaV
<<

fuorigamma

Messaggio 12/01/2010, 10:31

Re: Avviamento a Freddo

supertitti ha scritto:Durante il Motoraduno della befana ho usato il 1100 preparato col filtro K&N e le candele iridium.....per ora dico che

non ho avuto problemi ....anche con partenze a freddissimo...ora però non so se è grazie al filtro o grazie alle iridium....

Secondo me uno aiuta le altre e viceversa.

Per cio che riguarda le candele io le ho comprate qui....il venditore è serio e il prezzo è tale da valerne la pena provarle.

http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?Vie ... K:MEWNX:IT



arriva la domanda idiota........................

nella scatola ce ne sono 4?
: Sailor :
<<

GustaV

Avatar utente

Master
Master

Messaggi: 1505

Iscritto il: 30/12/2009, 17:59

Messaggio 12/01/2010, 11:32

Re: Avviamento a Freddo

fuorigamma ha scritto:
arriva la domanda idiota........................

nella scatola ce ne sono 4?
: Sailor :


Eh magari...
5,95 pounds per ogni singola candela. Nella foto si vede una scatola che ne contiene diverse, ma nel testo c'è scritto che il prezzo è per singola candela e bisogna specificarne il numero desiderato.
Con stima ed Amicizia,
Davide aka GustaV
<<

fuorigamma

Messaggio 12/01/2010, 12:53

Re: Avviamento a Freddo

e ti pareva.....
: Sorry! :
<<

andrea

GuidaSicura
GuidaSicura

Messaggi: 134

Iscritto il: 08/01/2010, 13:45

Messaggio 12/01/2010, 16:35

Re: Avviamento a Freddo

GustaV ha scritto:
supertitti ha scritto:I motori 900 e 1100, essendo a corsa lunga (anche i 62mm del 750 non sono pochi), sono pesanti da far girare e questo amplifica ogni minimo ostacolo all'avviamento


Ma scusa, un corsa lunga non dovrebbe essere meno difficoltoso da far girare, in virtù del braccio di leva dell'imbiellaggio più ampio? D'accordo che il pistone ha più corsa, quindi per fare un giro ci mette di più in termini di lavoro, ma come restituisce più coppia a parità di giri durante il funzionamento, dovrebbe richiederne meno in fase di avviamento. No?
Mi viene importante saperlo perchè sto elaborando una Vespa, portando la corsa da 57mm a 60 con un gruppo termico maggiorato, nella convinzione che la corsa lunga mi permetta di mantenere il motorino di avviamento originale (oltre a darmi più coppia e maggior cilindrata).


A supporto della tesi espressa da Supertitti, si potrebbe dire che se la leva è a favore del pistone, ovvero della pressione di combustione, insomma della spinta del gruppo termico, la stessa leva sarà a sfavore delle forze applicate sull'albero.
<<

barracuda

Avatar utente

Master Oro
Master Oro

Messaggi: 4765

Iscritto il: 30/12/2009, 18:18

Località: Padova

Messaggio 12/01/2010, 17:00

Re: Avviamento a Freddo

Si credo anch'io sia come dice Andrea: più spinta da' il pistone nella comustione più ne deve ricevere per la compressione.
Potrebbe essere in accordo con la "difficoltà" nell'accendere i vecchi monocilindrici a corsa lunga.
Ho scritto una stupidaggine? :?: : Sad :
<<

niki

Guidaesperta
Guidaesperta

Messaggi: 310

Iscritto il: 30/12/2009, 19:34

Messaggio 12/01/2010, 17:26

Re: Avviamento a Freddo

Secondo me i problema sta nella compressione, non tanto nella corsa.
Ricordo infatti che avviare il mono diesel 250 della mia barca ci vuole una bella energia non tanto per mettere in rotazione quanto per superare il punto morto superiore. In questo il volano aiuta molto.
Bisogna che lo spunto sia ottimo.
Però per assurdo se tutto va bene un motore compresso parte meglio di uno con rapporto più basso.
niki, che el mangia la pel e el buta via i fichi...
<<

GustaV

Avatar utente

Master
Master

Messaggi: 1505

Iscritto il: 30/12/2009, 17:59

Messaggio 12/01/2010, 17:54

Re: Avviamento a Freddo

andrea ha scritto:A supporto della tesi espressa da Supertitti, si potrebbe dire che se la leva è a favore del pistone, ovvero della pressione di combustione, insomma della spinta del gruppo termico, la stessa leva sarà a sfavore delle forze applicate sull'albero.


Spiegazione assolutamente ragionevole : Ok : Ci ho pensato e sono rinsavito : Sorry! : Grazie.
Con stima ed Amicizia,
Davide aka GustaV
<<

GustaV

Avatar utente

Master
Master

Messaggi: 1505

Iscritto il: 30/12/2009, 17:59

Messaggio 12/01/2010, 17:55

Re: Avviamento a Freddo

barracuda ha scritto:Si credo anch'io sia come dice Andrea: più spinta da' il pistone nella comustione più ne deve ricevere per la compressione.
Potrebbe essere in accordo con la "difficoltà" nell'accendere i vecchi monocilindrici a corsa lunga.
Ho scritto una stupidaggine? :?: : Sad :


No, direi che non hai scritto una stupidaggine.
Spero che la mia Vespa parta anche con l'avviamento elettrico... :roll:
Con stima ed Amicizia,
Davide aka GustaV
<<

marco60

Avatar utente

Guidaesperta
Guidaesperta

Messaggi: 467

Iscritto il: 07/01/2010, 19:20

Località: Salo'(Bs)

Messaggio 12/01/2010, 20:59

Re: Avviamento a Freddo

Topic mooooooolto interessante.
Si affacciano delle teorie mai sentite ma degne di essere sviluppate.
Il mio 900 ha il depressore e,circa 40.000 km,dopo fermo prolungato al massimo 2-3 tentativi e parte.
Il 750 con motore piu' fresco(a cui e'stato tolto il depressore)fa' piu' fatica e per un pezzo va' a tre.
Che sia la strada giusta?
Non chi comincia ma quel che persevera
PrecedenteProssimo

Torna a Sezione Tecnica e Manutenzione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by ST Software for blacklist.org.
Traduzione Italiana phpBB.it
[phpBB Debug] PHP Warning: in file /var/www/clients/client9/web15/web/mkportal/include/PHPBB3/php_out.php on line 33: Creating default object from empty value