Tecnologie alternative: saldare l'allumio.

<<

barracuda

Avatar utente

Master Oro
Master Oro

Messaggi: 4412

Iscritto il: 30/12/2009, 18:18

Località: Padova

Messaggio 03/07/2010, 18:03

Tecnologie alternative: saldare l'allumio.

Ritrovato dopo qualche anno un interessantissimo acquisto del Bradipo, lo vendeva uno svizzero che andava in giro per tutti i mercatini di moto e ricambi.
Si chiama Alutight e come dice il nome serve a saldare l'alluminio, permette di farlo a temperature piuttosto basse (380°C circa) e quindi "in casa". Dopo tanto tempo abbiamo rieffettuato un
test, dobbiamo ancora provarlo nelle varie applicazioni (rifilettatura sedi spanate, costruzione di parti mancanti, riparazione radiatori, ecc.), ma già promette bene e il risultato è più robusto dell'alluminio integro.
Ciò che rende l'alluminio ostico da saldare è l'ossido che immediatamente lo ricopre (l’ossido di alluminio, detto anche allumina, è il composto naturale più duro dopo il diamante e fonde sopra i 2000°C, aderisce fortemente alla superficie del metallo e la protegge dall'ossidazione profonda).
La tecnica consiste nello scaldare il pezzo da saldare, scioglierci sopra l'alutight e grattare con un punteruolo, cacciavite o adeguata spazzola metallica, le superfici che devono aderire. In pratica la superfice coperta dall'Alutight fuso non ossida rendendo possibile la saldaura a temperature modeste.
Non conosciamo la composizione del materiale e nemmeno il principio con cui riduce l'ossidazione e lega ad una temperatura così bassa rispetto a quella di fusione dell'alluminio (intorno ai 600°), ma non dev'essere certo un segreto visto che altre aziende propongono prodotti analoghi che consentono di saldare anche acciaio inox, ghisa, bronzo, ecc. con metodi......casalinghi.
Tra queste aziende spiccano Malloy e Dura-fix (esistono anche degli elettrodi per saldatrici in c.c., ma pare siano difficili da utilizzare con risultati in genere scarsi).
Si trovano diversi video dimostrativi in rete, ma preferiamo divertirvi con le foto della scimmietta da laboratorio durante un test di tre settimane fa (adesso si è ripresa).

Per adesso...........

Pro:

- non occorrono attrezzature speciali;
- non è una brasatura, ma una vera saldatura;
- la temperatura necessaria è più bassa rispetto ad altri sistemi;
- si può applicare anche per strutture portanti (in questo caso occorre buona esperienza e conoscenza di saldtura);
- permette di riparare oggetti con parti sensibili alle temperature molto alte;
- può saldare anche altri materiali non ferrosi tipo zinco, zama e magnesio.

Contro:

- prezzo (circa 40€ al metro 5 anni fa, probabilmente è calato), ma ci si saldano parecchi metri lineari;
- la torcia a propano scalda una superficie maggiore.

Inconvenienti durante il test:

- esplosione accendino arancione con partenza a reazione contro la mia moto;
- ustione braccio del Bradipo grattatosi col filo ancora caldo

............seguiranno aggiornamenti.


Achtung:

Parte delle informazioni indirette e non verificate, da utilizzarsi in assenza della propria moto, tenere lontano dalla portata delle scimmiette.

Brad, Barra & Pap
Allegati
Alutight.jpg
Alutight2.jpg
<<

GustaV

Avatar utente

Master
Master

Messaggi: 1419

Iscritto il: 30/12/2009, 17:59

Messaggio 03/07/2010, 19:52

Re: Tecnologie alternative: saldare l'allumio.

Io l'ho visto dal vivo a novegro.
Funziona davvero, con quelle temperature così basse si riesce a saldare anche lamierino molto sottile senza il problema di bucarlo, basta un semplice cannello a gas, quasi fosse stagno.
Sembra magico.
Con stima ed Amicizia,
Davide aka GustaV
<<

cicciospirito

Avatar utente

GuidaSicura
GuidaSicura

Messaggi: 221

Iscritto il: 31/12/2009, 15:16

Località: venezia

Messaggio 03/07/2010, 22:36

Re: Tecnologie alternative: saldare l'allumio.

e vai finalmente riuscirò a riparare il carter della mia virago : Groupwave :
la vita è breve,vivila intensamente e assaporala
<<

paulorenz

Avatar utente

Guidaesperta
Guidaesperta

Messaggi: 489

Iscritto il: 31/12/2009, 13:21

Località: Roma

Messaggio 03/07/2010, 23:56

Re: Tecnologie alternative: saldare l'allumio.

i video su Youtube sono sbalorditivi.
Mi domando: L'ossido si riforma immediatamente? Cioe' tu lo scartavetri, saldi a 400 gradi con l'alutight e l'ossido si riforma immediatamente proteggendo la struttura, oppure e' gia' tenace di per se con l'allumina in mezzo?
Ultima modifica di paulorenz il 04/07/2010, 12:59, modificato 1 volta in totale.
<<

barracuda

Avatar utente

Master Oro
Master Oro

Messaggi: 4412

Iscritto il: 30/12/2009, 18:18

Località: Padova

Messaggio 04/07/2010, 1:57

Re: Tecnologie alternative: saldare l'allumio.

L'ossido di alluminio rende la saldatura fragile o comunque difficile.
Non conoscendo la composizione della lega si possono fare delle ipotesi.
Quella che mi sembra più probabile è che l'alumina galleggi sulla lega fusa. Grattando la si spinge all'estreno e comunque in superficie favorendo il contatto delle superfici di alluminio pulite con la lega fusa.
<<

supertitti

Avatar utente

Master Platinum
Master Platinum

Messaggi: 7270

Iscritto il: 30/12/2009, 9:54

Località: San Possidonio (MO)...ora però sono a Tulancingo Mexico

Messaggio 04/07/2010, 23:47

Re: Tecnologie alternative: saldare l'allumio.

Molto interessante.....l'avessi avuto a disposizione quando avevo una coppa dell'olio con una crepa !!!?!
Chi va piano va sano e va lontano.....ma non arriverà mai Primoo !!!
<<

olaola

GuidaSicura
GuidaSicura

Messaggi: 188

Iscritto il: 08/02/2010, 22:55

Messaggio 05/07/2010, 15:12

Re: Tecnologie alternative: saldare l'allumio.

Incredibile sta cosa. Io sapevo che per saldare l'allumino ci vuole il tig-
Voglio cercare qualche filmino in giro per internet.
<<

olaola

GuidaSicura
GuidaSicura

Messaggi: 188

Iscritto il: 08/02/2010, 22:55

Messaggio 06/07/2010, 14:30

Re: Tecnologie alternative: saldare l'allumio.

Ragazzi sta roba è grande, guardate i due youtube

http://www.youtube.com/watch?v=jijW310xvp4

http://www.youtube.com/watch?v=843jjv58 ... re=related

è anche facile da adoperare.
<<

barracuda

Avatar utente

Master Oro
Master Oro

Messaggi: 4412

Iscritto il: 30/12/2009, 18:18

Località: Padova

Messaggio 27/07/2010, 18:01

Re: Tecnologie alternative: saldare l'allumio.

Ecco un’ulteriore prova fatta da Brad & Pap sulle proprietà dell’Alutight.

Salve a tutti, il test di resistenza dell'Alutight è stato eseguito domenica notte, dopo ben 5 anni dall'acquisto.
Risultato: può stare fuori dal frigo per 5 anni senza irrancidire : Chessygrin : :-D
Scherzi a parte, è fenomenale! Col grande Bradipo abbiamo avvicinato due lastrine di alluminio di appena 1 mm di spessore, hanno preso fuoco col calore della torcia per quanto erano sottili e quindi si è creato uno certo spazio (circa 3mm) tra le due, ma una volta sciolto l'Alutight e grattando sotto con un cacciavite, il materiale ha cominciato a stendersi con precisione tutt'intorno (come fosse assorbito per capillarità), anche dove non è stato passato il cacciavite e ha persino riempito lo spazio tra i due pezzi.
Appena raffreddato, con due pinze abbiamo provato a rompere la saldatura piegando la lastra, prima dalle estremità, mano a mano facendo leva sempre più vicino alla saldatura. Niente da fare, l'Alutight si è spezzato solo insistendo parecchio sulla saldatura stessa e portandosi via cmq un pezzo di alluminio. Abbiamo limato la saldatura per vedere se uscivano cricche o se si staccava come una semplice brasatura, invece scavando risultava praticamente impossibile distinguere i due elementi, perfettamente amalgamati e anche dello stesso colore. L'unico modo per distinguerli è tramite la resistenza meccanica, l'Alutight è decisamente più robusto.

Conclusioni: sembra di saldare con lo stagno sul rame, ma il tempo a disposizione per lavorare la saldatura è maggiore;
non occorre una particolare pulizia delle superfici (dipende anche dalle parti di cui è composto e quindi dalla marca);
per quanto inesperti, ci è sembrato tutto molto semplice e il risultato ottenuto in precarie condizioni di lavoro è stato eccellente, basta davvero una semplice spiegazione per essere già operativi.

Voglio rompere un carter motore per vedere come viene la riparazione, curiosità assassina!!!

A presto per un test di ri-filettatura.

p.s.
volevamo fare le foto del prima e del dopo, ci siamo dimenticati sia dopo che prima...............
<<

olaola

GuidaSicura
GuidaSicura

Messaggi: 188

Iscritto il: 08/02/2010, 22:55

Messaggio 28/07/2010, 19:17

Re: Tecnologie alternative: saldare l'allumio.

Allora confermate che è facile come si vede nei filmati.... ragazzi sta roba mi intrippa
Prossimo

Torna a Sezione Tecnica e Manutenzione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 1 ospite

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by ST Software for blacklist.org.
Traduzione Italiana phpBB.it
[phpBB Debug] PHP Warning: in file /var/www/clients/client9/web15/web/mkportal/include/PHPBB3/php_out.php on line 33: Creating default object from empty value


MKPortal C1.2.1 ©2003-2008 mkportal.it
Pagina generata in 0.0114 secondi con 11 query
frex theme by Zeuder