Revisione pinza freni

<<

barracuda

Avatar utente

Master Oro
Master Oro

Messaggi: 4402

Iscritto il: 30/12/2009, 18:18

Località: Padova

Messaggio 18/12/2010, 16:43

Revisione pinza freni

Lo smontaggio di questa pinza che ho di riserva si è rivelato piuttosto ostico.
Infatti, nonostante vari ammolli in olio da freni, petrolio, solventi vari e due giorni in un bagno a ultrasuoni, ne con l'aria compressa ne con la pompa dei freni sono riuscito a sbloccare il pistoncino e a farlo uscire.
Come ultima risorsa ho messo la pinza in un forno a 100°C per due ore. Contavo sulla maggior dilatazione dell'alluminio del corpo della pinza rispetto al ferro del pistoncino e sul rammollimento dell'oring.
In effetti ha funzionato, è bastato soffiare con aria compressa con la pinza ancora calda e il pistoncino è uscito con facilità e mia notevole soddisfazione.
Il pistoncino si presentava in condizioni pietose (foto 1) però dopo 8 ore in quella che Supertitti chiama limonata (foto 2) e una lucidata con pasta abrasiva (foto 3) sono riuscito a riportarlo in buone condizioni.
Anche l'interno della pinza era piuttosto malconcio (foto 4) però con un simil-Dremmel è una spazzolina eè tornato in condizioni accettabili (foto 5)
Il rimontaggio è abbastanza semplice, dopo aver sostituito l'oring (foto 6) si lubrifica il pistoncino con olio da freni, o anche con grasso al silicone per alte temperature, e lo si inserisce nella sua sede (foto 7). Si mette il parapolvere fissandolo con il suo anello (foto8) e da ultimo la "lamella" che funziona da molla.
A questo punto non resta che provarla ma.....se ne parla a primavera.
Allegati
pistoncino1.jpg
Foto 1. Pistoncino estratto dalla pompa
piston 3.jpg
Foto 2. Pistoncino dopo 8 ore in limonata
pist 5.jpg
Foto 3. Pistoncino lucidato
pinza 1.jpg
Foto 4. Interno pinza
pinza 2.jpg
Foto 5. Interno pinza dopo spazzolata con il Dremmel
rim1 copy.jpg
Foto 6. O-ring
rim3.jpg
Foto 7. Parapolvere
rim4 copy.jpg
Foto 8. Molla a lamella
<<

barracuda

Avatar utente

Master Oro
Master Oro

Messaggi: 4402

Iscritto il: 30/12/2009, 18:18

Località: Padova

Messaggio 17/01/2011, 0:05

Re: Revisione pinza freni

Oggi ho smontato e pulito le pinze dei freni montate sulla moto perchè i pistoncini non scorrevano più bene ed erano diventati molto duri. Lo avevo fatto qualche anno fa ed è incredibile la quantità di "melma" che ho trovato dentro anche questa volta.
Lo spurgo dei freni davanti è stato, come al solito, una bibbia. Non sono riuscito a spurgare completamente l'aria (anche perchè ho finito l'olio) e sono ricorso al trucco dell'elastico sulla leva. Lo lascio tutta la notte e domani vediamo.
<<

olaola

GuidaSicura
GuidaSicura

Messaggi: 188

Iscritto il: 08/02/2010, 22:55

Messaggio 21/01/2011, 17:44

Re: Revisione pinza freni

Spiegami meglio barracuda perchè sono abbastanza ignorante sulla meccanica.
Cos' è il trucco dell' elastico sulla leva.
<<

GustaV

Avatar utente

Master
Master

Messaggi: 1404

Iscritto il: 30/12/2009, 17:59

Messaggio 21/01/2011, 19:26

Re: Revisione pinza freni

Io ho revisionato le pinze giusto domenica scorsa. Non ho avuto difficoltà ad estrarre i cilindri con l'aria compressa, senza bisogno di scaldarli. Hanno qualche segno, ma nessuna incrostazione.
Piuttosto ho capito perchè le pinze tendevano a bloccarsi: uno dei parapolvere di gomma era parzialmente girato ed impediva al cilindro di tornare nella giusta posizione.
Lubrificato il tutto con apposita pasta e sostituito tutte le guarnizioni con il kit del crucco.
Questa domenica rimonto anche i tubi e provo a mettere in pressione l'impianto.
Con stima ed Amicizia,
Davide aka GustaV
<<

supertitti

Avatar utente

Master Platinum
Master Platinum

Messaggi: 7245

Iscritto il: 30/12/2009, 9:54

Località: San Possidonio (MO)...ora però sono a Tulancingo Mexico

Messaggio 21/01/2011, 21:31

Re: Revisione pinza freni

olaola ha scritto:Spiegami meglio barracuda perchè sono abbastanza ignorante sulla meccanica.
Cos' è il trucco dell' elastico sulla leva.


Una volta fatto lo spurgo dell'aria nel circuito....se si vuole essere certi che non ne rimanga ancora dentro bisogna

frenare per bene con due ,tre pompate poi tenedo stretta forte la leva del freno la si blocca con un elasticone in maniera che

l'olio resti in pressione ...e la si lascia cosi tutta una notte.

L'indomani in teoria tutti i residui ,le eventuali micro bollicine dovrebbero essere confluite alla fine della pinza cioè in prossimità

dello spurgo....quindi sempre con la leva tirata si prova a fare l'ultimo tiro di spurgo allentando la vite .
Chi va piano va sano e va lontano.....ma non arriverà mai Primoo !!!
<<

barracuda

Avatar utente

Master Oro
Master Oro

Messaggi: 4402

Iscritto il: 30/12/2009, 18:18

Località: Padova

Messaggio 22/01/2011, 23:33

Re: Revisione pinza freni

Si, faccio anch'io così.
Però credo che le bollicine di aria residue vadano verso l'alto, quindi nella pompa perchè sono più leggere dell'olio, e non verso il basso nelle pinze.
In effetti spurgando dalle pinze dopo aver tenuto frenato con l'elastico non ho mai visto uscire aria.
<<

Kiko

Avatar utente

Master
Master

Messaggi: 1928

Iscritto il: 30/12/2009, 2:57

Località: Carpi (MO)

Messaggio 23/01/2011, 0:23

Re: Revisione pinza freni

barracuda ha scritto:Però credo che le bollicine di aria residue vadano verso l'alto, quindi nella pompa perchè sono più leggere dell'olio, e non verso il basso nelle pinze.
In effetti spurgando dalle pinze dopo aver tenuto frenato con l'elastico non ho mai visto uscire aria.

Anche io la penso così!! Se ci sono problemi faccio un'altro spurgo dopo un paio di giorni.
<<

DAMIANO

Avatar utente

Master
Master

Messaggi: 2038

Iscritto il: 31/12/2009, 21:56

Località: Padova

Messaggio 23/01/2011, 11:07

Re: Revisione pinza freni

Le pinze della mia 750 sono state revisionate circa quattro ani fa',non da me ma da un meccanico dell'Honda........poi due anni fa' ho sostituito personalmete i tubi originali con quelli in treccia per migliorarne la frenata,dopo di che ho effettuato normalmente il cambio olio e lo spurgo,ma non ho mai avuto la necessita' di rifarlo dopo due giorni o di fissare le leva per una notte con l'elastico...........almeno facendo come ho fatto frena come sempre nella norma :roll:
Honda CB 750F2 1982
Piaggio Vespa 125 Primavera 1977
Piaggio Vespa 125 ET3 1979
Piaggio Vespa 125 PXE 1984
Piaggio Vespa 50 special 1981
Maggiolino VW Winter Bug 1979
Maggiolino VW 1971
Westfalia Joker........1986
<<

barracuda

Avatar utente

Master Oro
Master Oro

Messaggi: 4402

Iscritto il: 30/12/2009, 18:18

Località: Padova

Messaggio 23/01/2011, 15:51

Re: Revisione pinza freni

@Damiano
Quindi hai tutto nuovo, potrebbe essere questo il motivo per cui lo spurgo non dà problemi.
Se non ricordo male hai anche le pinze a doppio pistoncino.
Per curiosità hai usato la stessa tecnica che avevo descritto qui
viewtopic.php?f=5&t=553
oppure hai usato un procedimento diverso.

PS OT: ho il tuo vivavoce che, come del resto il mio, è un omaggio di SuperTitti. : Thanks : : Thanks :
<<

DAMIANO

Avatar utente

Master
Master

Messaggi: 2038

Iscritto il: 31/12/2009, 21:56

Località: Padova

Messaggio 23/01/2011, 19:48

Re: Revisione pinza freni

Si Antonino ho usato il medesimo procedimento e come ben ricordi ho la pinza a doppi pistoncini..........

Pps.......mille grazie a Tiziano per il viva voce : Thumbup :
Honda CB 750F2 1982
Piaggio Vespa 125 Primavera 1977
Piaggio Vespa 125 ET3 1979
Piaggio Vespa 125 PXE 1984
Piaggio Vespa 50 special 1981
Maggiolino VW Winter Bug 1979
Maggiolino VW 1971
Westfalia Joker........1986
Prossimo

Torna a Sezione Tecnica e Manutenzione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by ST Software for blacklist.org.
Traduzione Italiana phpBB.it
[phpBB Debug] PHP Warning: in file /var/www/clients/client9/web15/web/mkportal/include/PHPBB3/php_out.php on line 33: Creating default object from empty value


MKPortal C1.2.1 ©2003-2008 mkportal.it
Pagina generata in 0.01006 secondi con 11 query
frex theme by Zeuder