CB900FZ da Asti a Verbania in 40 anni...

<<

barracuda

Avatar utente

Master Oro
Master Oro

Messaggi: 4756

Iscritto il: 30/12/2009, 18:18

Località: Padova

Messaggio 20/04/2019, 20:39

Re: CB900FZ da Asti a Verbania in 40 anni...

Se leggo bene il contagiri il minimo è troppo alto. Dovrebbe essere attorno ai 1000 giri, + o - 100.
<<

Guzzi82

Avatar utente

GuidaSicura
GuidaSicura

Messaggi: 125

Iscritto il: 03/02/2019, 10:36

Messaggio 20/04/2019, 21:23

Re: CB900FZ da Asti a Verbania in 40 anni...

Si era alto. Adesso l’ho regolato correttamente. Ho montato sella e serbatoio, ho buttato dentro qualche litro e l’ho messa su strada. Almeno per andare a fare il pieno. I miei primi km in sella alla CB. I miei primi km in sella ad una moto (senza offesa per la mia Vespa....)
Le prime impressioni sono .... variegate.
Volevo andare piano perché non mi fidavo della mia guida e nemmeno della moto. Freni, frizione, motore. Tutto da testare. Ma la seconda è spesso troppo lunga. Curve strette e rotonde piccole chiedono la prima per andare piano.
Appena tocchi l’acceleratore lei parte come un missile. Mi spaventa un po’. Sono certo che faremo amicizia presto.
Per ora ho notato che in rilascio fatica a perdere i giri. Resta un poco accelerata eppure ho lasciato parecchio gioco alla cordina.
A cosa potrebbe essere imputato?
Poi purtroppo piscia parecchio olio. Un paio di punti sono individuati e di facile sistemazione ma c’è ne un altro che mi puzza di guarnizione della testa.... vedremo meglio.
Poi piscia anche benzina dai carburatori. Non so quale, ho rimesso i tubicini per non rischiare colate sulle marmitte. Passi il fumo che fa l’olio che brucia ma le fiamme della benzina è meglio evitarle!
<<

Guzzi82

Avatar utente

GuidaSicura
GuidaSicura

Messaggi: 125

Iscritto il: 03/02/2019, 10:36

Messaggio 21/04/2019, 11:51

Re: CB900FZ da Asti a Verbania in 40 anni...

https://m.youtube.com/watch?v=NuM8TQ69gq8

Che cosa ne dite del fumo di risalita dal carter? Tanto? Normale?
<<

Guzzi82

Avatar utente

GuidaSicura
GuidaSicura

Messaggi: 125

Iscritto il: 03/02/2019, 10:36

Messaggio 22/04/2019, 8:42

Re: CB900FZ da Asti a Verbania in 40 anni...

Accidenti, sembra un monologo il mio. Apprezzo moltissimo le risposte avute fino ad ora ma sono abituato a forum in cui non fai tempo a scrivere che ti rispondono in dieci. Questo è un po’ poco partecipato. Peccato. L’argomento è di prim’ordine.
Torno comunque a ringraziare chi mi sta dando una mano. Ho ancora molto bisogno di consigli e soluzioni.

Oggi ho una domanda piccola e facile. Ho una perdita dolio significativa dalla leva della frizione. Vorrei farla sparire prima di andare alla revisione. Non credo faccia una bella impressione macchiargli tutta l’officina e intossicarmi con i fumi dell’olio che brucia sulla marmitta goccia dopo goccia!!
Qualcuno sa darmi le misure del para olio? Vorrei averlo in mano prima di smontare. Se devo aprire tutto per saperlo finisce che sta aperto una settimana prima che me lo procuro. Dubito seriamente sia una misura che hanno in casa. Andrà ordinato. Sempre che sia un para olio normale (ma penso di sì)

Ho deciso di aspettare a cambiare i dischi frizione. Ho viso nel mio micro giretto che cambiava dolce dolce e accelerava senza la minima incertezza. Magari quest’inverno smonto tutto e porto anche tutti i carter a lucidare e cromare per ora cambio olio, filtro e la uso un po’.
<<

barracuda

Avatar utente

Master Oro
Master Oro

Messaggi: 4756

Iscritto il: 30/12/2009, 18:18

Località: Padova

Messaggio 22/04/2019, 10:26

Re: CB900FZ da Asti a Verbania in 40 anni...

Le misure del paraolio sono 10x16x4,5.
Quando rimonti il tutto ti conviene rimettere in tensione la molla a lamella piegandola un po' e fare attenzione al verso della camma.
<<

Guzzi82

Avatar utente

GuidaSicura
GuidaSicura

Messaggi: 125

Iscritto il: 03/02/2019, 10:36

Messaggio 22/04/2019, 19:58

Re: CB900FZ da Asti a Verbania in 40 anni...

Grazie 1000 Domani cerco di procurarmelo così sistemo almeno quello..
Ancora grazie
<<

supertitti

Avatar utente

Master Platinum
Master Platinum

Messaggi: 7675

Iscritto il: 30/12/2009, 9:54

Località: San Possidonio (MO)...ora però sono a Tulancingo Mexico

Messaggio 22/04/2019, 20:07

Re: CB900FZ da Asti a Verbania in 40 anni...

Azzo però.....senza volerti offendere e con tutto il rispetto,sta moto era conciata malino heee ??? :roll:
Chi va piano va sano e va lontano.....ma non arriverà mai Primoo !!!
<<

Guzzi82

Avatar utente

GuidaSicura
GuidaSicura

Messaggi: 125

Iscritto il: 03/02/2019, 10:36

Messaggio 23/04/2019, 6:42

Re: CB900FZ da Asti a Verbania in 40 anni...

Nessuna offesa. Quando l’ho presa sapevo che avrei avuto delle sorprese. La moto era ferma da anni (non precisati) e non andava in moto. Il proprietario aveva anche un CB350 four, un VFR750 una serie di Vespa d’epoca e svariati altri mezzi. Pur capendo che qualcosa doveva avere lasciato indietro speravo avesse avuto più cura di questo mezzo. Comprato usato nel 1986 con poche migliaia di km e usato per tantissimo tempo. Ho quindi preteso solo di sentirlo in moto. Girava a 2 ma girava. Il motore non era bloccato, il motorino funzionava e non faceva orrendi rumori. Ho trattato un po’ sul prezzo e mi sono buttato sapendo che, in un modo o nell’altro, ne sarei uscito.
non so se, a quel prezzo, avrei trovato di meglio o, per risparmiare qualcosa, mi sarei ritrovato con problemi più seri. Ancora adesso non so con certezza se non ha problemi più seri che nasceranno con l’uso. Perdite d’olio a parte, non ho ancora fatto un giro vero, non ho ancora realmente scaldato il motore. Quindi incrociamo le dita vediamo che sarà.
Ieri sera l’ho lavata tutta con un potente sgrassatore per levare tutto l’olio so basamento e scarichi sperando di portarla stasera alla revisione ma oggi piove. Mi procurerò il para olio e farò il cambio olio sperando di limitare così le perdite. Poi si vedrà. Domani non posso, forse la porto venerdì.
<<

Guzzi82

Avatar utente

GuidaSicura
GuidaSicura

Messaggi: 125

Iscritto il: 03/02/2019, 10:36

Messaggio 24/04/2019, 12:09

Re: CB900FZ da Asti a Verbania in 40 anni...

dato il persistere della pioggia ho deciso di cambiare l'olio e verificare le perdite.
Quando ho aperto il tappo ho avuto una bella sorpresa: l'olio era estremamente liquido, molto molto fluido.
Aveva un caratteristico odore di benzina e credo sia stato fortemente inquinato dalla benzina tirata dentro dai pistoni in tutti i tentativi di accensione andati a vuoto.
In effetti anche con la telecamerina avevo visto che nei cilindri c'erano piccole pozze di benzina. Quella non poteva che trafilare dalle fasce e finire nel basamento ad allungare l'olio.
Non ho misurato quanto era l'olio sceso ma, ad occhio, mi sembrava ben di più dei teorici 3,5 kg/litri!
Ho smontato la leva della frizione e ha un gioco enorme sul corteco.
Il corteco della leva della frizione esce dalla parte esterna. Purtroppo va comunque smontato tutto il carter (e quindi scolato l'olio) per sfilare la leva.
<<

barracuda

Avatar utente

Master Oro
Master Oro

Messaggi: 4756

Iscritto il: 30/12/2009, 18:18

Località: Padova

Messaggio 24/04/2019, 14:41

Re: CB900FZ da Asti a Verbania in 40 anni...

Il carter frizione si può togliere anche con l'olio, basta mettere la moto sul cavalletto laterale. Al massimo ne esce un pochino.
PrecedenteProssimo

Torna a Sezione Elaborazioni e Restauro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by ST Software for blacklist.org.
Traduzione Italiana phpBB.it
[phpBB Debug] PHP Warning: in file /var/www/clients/client9/web15/web/mkportal/include/PHPBB3/php_out.php on line 33: Creating default object from empty value