Rumorosità catene e dintorni

<<

Guzzi82

Avatar utente

GuidaSicura
GuidaSicura

Messaggi: 164

Iscritto il: 03/02/2019, 10:36

Messaggio 09/07/2020, 11:57

Rumorosità catene e dintorni

Da quando l’ho comprata il motore ha un rumore di fondo di ferraglia.
Le catene della distribuzione le ho tirate come descritto nel primo post di restauro.
La catena ad primaria invece non ha manutenzione. Love it or list it.
Cambiarla è laborioso e costoso. Farlo fare è molto costoso.
Ho letto di molti che la lasciano sferragliare per decine migliaia di km.
Io ne ho 65.000. Nulla per scoprire se non sono 165.000 ma non credo siano tali. Non credo che prenderebbe ancora i 10.000 giri. E, se qualcuno avesse rifatto il motore, avrebbe cambiato z sx che la catena...

Come faccio a capire se posso lasciarla sferragliare tranquilla o se va proprio cambiata perché rischia di rompersi?
Ma poi c’è il rischio che si rompa?

Il rumore al minimo c’è. La si sente sbattere. Se salgo di giri smette.
Quando viaggio col motore in tiro 3000-6000 giri) sento un rumore di fondo, un fischio sordo. In rilascio il rumore aumenta e rimbomba un po’ nel casco. Da un po’ fastidio.
Sopra i 6000 non si distingue più nulla, il motore urla e la catena va in secondo piano.

Qualcuno viaggia in queste condizioni?

Fosse proprio da cambiare, a cosa vado incontro? Immagino vada sbancato il motore, levati testa e cilindri e aperto il basamento.
A questo punto cambiare solo la catena sembra uno spreco di manodopera. Direi anche la distribuzione come minimo. Bronzine? Fasce? Cuscinetti cambio?
Qualcuno l’ha fatto ? Un idea dei costi?
Fai da te?
Quali ricambi? Ho visto la primaria da 130 a 400€. Che fare?

Aspetto idee, commenti, domande, condoglianze....
<<

supertitti

Avatar utente

Master Platinum
Master Platinum

Messaggi: 7803

Iscritto il: 30/12/2009, 9:54

Località: San Possidonio (MO)...ora però sono a Tulancingo Mexico

Messaggio 09/07/2020, 16:11

Re: Rumorosità catene e dintorni

Ma.....hai avuto l'occasione di averne una per le mani ? Io si e mi sembra indistruttibile.

E' piu facile fare un 6 al superenalotto che si rompa una primaria su un boldor : Chessygrin :
Chi va piano va sano e va lontano.....ma non arriverà mai Primoo !!!
<<

barracuda

Avatar utente

Master Oro
Master Oro

Messaggi: 4855

Iscritto il: 30/12/2009, 18:18

Località: Padova

Messaggio 09/07/2020, 17:11

Re: Rumorosità catene e dintorni

Concordo con supertitti, la catena primaria è assai robusta, qualcuno ci ha fatto 300000 km, ma anche la mia che ne ha 150000 non da' nessun problema.
In genere se le catene sono lasche il rumore di ferraglia aumenta all'aumentare dei giri, però 65000 km sono un buon chilometraggio per cambiare le catene di distribuzione.
Puoi controllare facilmente se non si tendono più togliendo il bullone di registro della catena corta, quello anteriore, e controllare se si vede il perno del tendicatena.

Per quanto riguarda i costi sono piuttosto elevati soprattutto per pezzi originali, mezza bronzina costa una decina di euro, un set di fasce una cinquantina di euro, poi se cambi la catena primaria conviene cambiare anche i suoi parastrappi.
Per darti un'idea io ho rifatto in casa la parte termica, fascie, catene di distribuzione, tendicatene, paraolio valvole e comprando parti originali, escluse le guarnizioni, ho speso 700-800 euri.
Puoi comunque controllare tutti i prezzi su CMSNL.
<<

Guzzi82

Avatar utente

GuidaSicura
GuidaSicura

Messaggi: 164

Iscritto il: 03/02/2019, 10:36

Messaggio 10/07/2020, 9:11

Re: Rumorosità catene e dintorni

Grazie.

Sono contento di sapere che la catena non si spezza. E' già una buona cosa.
Il rumore comunque è fastidioso, mi rimbomba nel casco e alla lunga mi rintrona.
Le catene della distribuzione le avevo già tirate (con tutti i casini di viti spanate che avevo descritto nel mio primo post).
Ora sono al limite ma ci ho fatto 2000km. Credo di potere aspettare ancora un po' di stagioni prima di pensare di cambiarle (la uso pochissimo!)

La mia paura, oltre alla possibile rottura, è che possa usurare le zone dove striscia e arrivare a forare il carter.

Per gli altri lavori da fare pensavo anche io bronzine e fasce oltre alle 3 catene e ai relativi tensionatori. Aggiungi un po' di guarnizioni ed ecco che i 1000€ di materiali li hai messi lì. Ovvio che devi fare da te, se la dai al meccanico sono almeno altri 1000€ di manodopera.
Anche solo 1000€ di pezzi sono una bella cifra, non so se me la sento di investirli. Non posso spalmarli in più interventi, vanno fatti tutti insieme.
Il Lavoro è fattibile in garage o scoprirò che serve dell'attrezzatura speciale? Calettamenti a caldo o a freddo, presse, roba che uno normalmente non ha in garage, Per il resto sono bene attrezzato e non sarebbe un problema costruirmi un supporto dedicato al motore su ruote.
<<

barracuda

Avatar utente

Master Oro
Master Oro

Messaggi: 4855

Iscritto il: 30/12/2009, 18:18

Località: Padova

Messaggio 11/07/2020, 11:13

Re: Rumorosità catene e dintorni

Non occorre nulla di particolare, sarebbe meglio richiudere con una dinamometrica, occorre poi una bussola dentata, che puoi farti in casa, per togliere la frizione. Occorre anche un qualcosa per togliere le valvole, anche questo nulla di particolare, io ho usato un trapano a colonna.
<<

TBL

Avatar utente

GuidaSicura
GuidaSicura

Messaggi: 143

Iscritto il: 26/10/2016, 11:42

Località: Mantova "destra Po' "

Messaggio 11/07/2020, 15:10

Re: Rumorosità catene e dintorni

Sicuro che non sia il tendicatena (quello verticale) della distribuzione rotto?
<<

Guzzi82

Avatar utente

GuidaSicura
GuidaSicura

Messaggi: 164

Iscritto il: 03/02/2019, 10:36

Messaggio 11/07/2020, 19:18

Re: Rumorosità catene e dintorni

@TBL. sicuro no, come faccio a controllare? Devo levare la testa

@Barracuda. Tutti attrezzi di cui dispongo. Ho letto un po’ il manuale mi servirebbe il oladtgauge per verificare il gioco delle bronzine.

Ho davanti 3-4 mesi per studiare la questione, decidere il da farsi e eventualmente procurarmi i materiali. Vedrò se la rumorosità resta stabile o se degenera.
<<

supertitti

Avatar utente

Master Platinum
Master Platinum

Messaggi: 7803

Iscritto il: 30/12/2009, 9:54

Località: San Possidonio (MO)...ora però sono a Tulancingo Mexico

Messaggio 11/07/2020, 19:59

Re: Rumorosità catene e dintorni

Sono quasi sicuro che barracuda .....se lo supplichi un po ,viene a casa tua e ti da una consulta (devi preparare da mangiare pero' ) : Chessygrin :
Chi va piano va sano e va lontano.....ma non arriverà mai Primoo !!!
<<

TBL

Avatar utente

GuidaSicura
GuidaSicura

Messaggi: 143

Iscritto il: 26/10/2016, 11:42

Località: Mantova "destra Po' "

Messaggio 11/07/2020, 20:28

Re: Rumorosità catene e dintorni

[quote="Guzzi82"]@TBL. sicuro no, come faccio a controllare? Devo levare la testa

@Basta togliere il coperchi delle "punterie"
<<

Guzzi82

Avatar utente

GuidaSicura
GuidaSicura

Messaggi: 164

Iscritto il: 03/02/2019, 10:36

Messaggio 12/07/2020, 9:59

Re: Rumorosità catene e dintorni

Peccato sia un lavoro da fare in inverno perché una bella grigliata sarebbe stata la soluzione ideale. Ma si può rimediare con polenta, Tapelucco, funghi, Gorgonzola.... giusto un idea.

Levando il coperchio punterie vedo la catena alta (che è un ottimo stato) e un pezzo della catena lunga (apparentemente in ottime condizioni) non ricordo di avere visto il tenditore se non l’estremità superiore ma nulla mi dice del suo stato e di quello delle molle.
Prossimo

Torna a Sezione Elaborazioni e Restauro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by ST Software for blacklist.org.
Traduzione Italiana phpBB.it
[phpBB Debug] PHP Warning: in file /var/www/clients/client9/web15/web/mkportal/include/PHPBB3/php_out.php on line 33: Creating default object from empty value